Che siano molto sfilati o caschetti lunghi degradé con l'arrivo del prossimo autunno/inverno 2017/18 i tagli medi scalati spopoleranno. Intramontabile, la scalatura è sempre una garanzia, perché oltre a permettere di adattare il taglio a qualsiasi tipologia di viso, dà forma alla chioma ed è perfetta per giocare con le nuove tecniche di colorazione che richiedono uno stile naturale.

L'inverno 2018 vedrà pochi caschetti, qualche taglio lungo e numerosi tagli medi scalati come anticipa lo streetstyle delle quattro principali città della moda. Il taglio medio sfilato può essere portato mosso, molto mosso o liscissimo e quindi adatto ad ogni esigenza.

Per quanto riguarda la tendenza colore, il pesante monotono lascia spazio alle sfumature con le nuovissime tecniche moda che regalano un look naturalissimo, con schiariture che sostituiscono l'effetto più regolare (ma molto meno fresco) del classico colpo di sole. Queste nuove sfumature si amalgamano con il tono naturale dei capelli e quello del viso acquista luminosità. Le nuove nuance sono il peach blonde, che è un mix di rosa e rame, il biodo ghiaccio, il butter blonde, il blorange ombrè, ciliegia, castano caramello, biondo vaniglia e il tiger eye (quest'ultimo già nato nell'inverno 2016/17 e molto apprezzato sulle passerelle).